FISIOTERAPIA E OSTEOPATIA

L'osteopatia e' una medicina manipolativa, un metodo di valutazione e trattamento che prende in considerazione in modo globale il corpo umano.
Nella malattia, come anche in salute, tutte le parti del nostro corpo (muscoli, ossa, visceri, sistema nervoso e sistema circolatorio) lavorano in armonia per raggiungere e mantenere il benessere psicofisico.
L'obbiettivo del trattamento osteopatico consiste nel ristabilire l'armonia della struttura scheletrica per permettere all'organismo di poter trovare un proprio equilibrio e benessere.
L'osteopatia analizza l'interconnessione e l'influenza reciproca tra i sistemi corporei (come il sistema, cranio-sacrale, viscerale, fasciale) in particolare il sistema muscolo-scheletrico in quanto strumento della vita di relazione ed espressione dello stato di salute.
L'osteopata mediante valutazioni non invasive, analizza e individua le restrizioni dei movimenti fisiologici ed imposta un trattamento, avvalendosi di specifiche tecniche manuali.
L'osteopata collabora con diverse figure mediche specialistiche quali, ortopedici, fisiatri, neurochirurghi, oculisti, odontoiatri, otorinolaringoiatri, pediatri, ginecologi. L'approccio multidisciplinare tra osteopati e medici specialisti integra e migliora l'inquadramento diagnostico e l'iter terapeutico a vantaggio del paziente.
Cosa cura l'osteopatia?
L' osteopatia riequilibra le funzioni vitali e agisce non solo con uno scopo curativo ma anche preventivo. Le indicazioni per un trattamento osteopatico sono molto ampie e indicate per ogni fascia di eta'.

 

L'osteopatia nei bambini
Le specifiche e delicate tecniche pediatriche dell'osteopatia (nei vari problemi della nascita e della prima infanzia legati ad un parto difficile come cesario) sono particolarmente indicate nei disturbi del neonato o del bambino e non presentano controindicazioni. Un controllo del neonato puo' rivelarsi molto utile per prevenire problemi nel futuro.
Asma- otiti ricorrenti- riniti- tonsillite- torcicollo congenito - disturbi della deglutizione - disturbi della suzione- rigurgito del neonato- lussazione congenita dell'anca- scoliosi- conseguenze di traumi-supporto ai trattamenti ortodontici etc.
Osteopatia nello sport
Borsiti, capsuliti, distorsioni, epicondiliti, pubalgie, strappi muscolari, tendiniti. Rieducazione post-operatoria nelle lesioni meniscali, lesioni legamenti, lussazioni, fratture.
Aderenze cicatriziali aderenze fasciali e muscolari etc.
Artropatie
Cervicalgie, dorsalgie lombalgie, cervicobrachialgie, sciatalgie, cruralgie, pubalgie, periartriti, epicondiliti, ernie discali, dolori costali, dolori al coccige, qualsiasi dolore in seguito ad un trauma ( sportivo post incidente stradale, colpo di frusta ecc.)
Mal di testa
Emicrania,cefalea miotensiva (di origine cervicale), cefalea di origine post traumatica, digestiva, vertigini
Patologie orecchio naso gola
Otiti, riniti, sinusiti, tonsilliti, mal di gola, mancanza di voce, perdita di gusto, ipoacusie.

Disfunzioni dell'articolazione temporo-mandibolare
Dolori e disturbi all'articolazione temporo-mandibolare, mal di testa, algia del rachide cervicale e lombare, associazioni con problemi di orecchio e gola, stanchezza, insonnia associata a disturbi della regione temporale, necessita della collaborazione tra dentista o gnatologo e osteopata.
Patologie polmonari
Asma, dispnee, apnee, BPCO
Disturbi ginecologici
Amenorrea, dismenorrea, dolori mestruali, dolori durante il coito
Osteopatia in gravidanza
Nausea, cefalea, lombalgia, sciatalgia, dolori viscerali da compressione, emorroidi, pubalgia, stipsi
Patologie urogenitali
Problemi genitali, congestione della piccola pelvi, problemi di prostata.
Patologie del apparato gastroenterico
Ernia iatale turbe digestive, gastralgie, reflussi, nausee, stipsi.
Sistema circolatorio
Problemi circolatori agli arti inf. sup., congestione venosa